G. Brera - G. L. Lagrange
Tenacia e ricerca del proprio talento: i consigli di Bernardeschi e Tortu

L’Istituto Lagrange ha avuto il grande piacere, il 3 febbraio 2020, di ospitare in aula magna il calciatore della Juventus Federico Bernardeschi e il velocista Filippo Tortu, primo italiano a percorrere i cento metri sotto i 10 secondi, nel contesto del progetto NikexSchool.

All’incontro, che ha visto coinvolti circa 400 studenti, gli atleti hanno parlato dell’importanza di fare sport e di quanto i valori di quest’ultimo abbiano contribuito alla loro formazione. Partecipazione, dedizione, talento e umiltà sono solo alcuni degli aspetti che i due atleti hanno menzionato come elementi fondamentali della loro esperienza personale e sportiva e che hanno contribuito al loro successo, come atleti e come persone.

Gli studenti erano entusiasti. Non capita tutti i giorni di poter parlare con dei grandi campioni. Tortu ha dato un importante consiglio ai ragazzi:  “Non sprecate il vostro talento. Tutti abbiamo qualcosa in cui eccelliamo, ma bisogna dare tutto”. E ha aggiunto che per eccellere è necessario fare alcune rinunce, che “sono quasi sempre ripagate, che siano per la musica, lo sport o il teatro”. Anche Bernardeschi ha regalato un suggerimento importante, in questo momento di grande conformismo: “Non siate uguali a qualcuno, ma siate il meglio di voi stessi. Credete nei sogni, date tutto e in un modo o nell’altro sarete ripagati”. Il campione di calcio ha ricordato anche alcune difficoltà passate quando era ragazzo: “Io a 15 anni sono andato via da casa e non è stato facile. Devi crescere in fretta, organizzarti la vita, assumerti responsabilità. Se non rifai il letto, resta sfatto. In quel modo impari a cadere, perché le cadute nella crescita sono fondamentali: non si può risalire se prima non si cade”.

Dell’incontro hanno parlato anche numerosi giornali, siti e TV come la Gazzetta dello Sport, Corriere della SeraCorriere delloSport, CalciomercatoJuventusnews,  Sprint News, Cronache di Spogliatoio e Sky Sport

Il progetto NikexSchool è il programma creato da Nike per promuovere e incentivare l’attività sportiva, non competitiva, tra i giovani, che ha permesso agli studenti di prima e di seconda del Lagrange di provare tanti sport, come running, calcio, basket, pallavolo, arti marziali e danza hip hop.

 

bernardeschi-tortu-palco bernardeschi-tortu-dirigenza 

bernardeschi-tortu selfie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.