Campionati Internazionali di Giochi Matematici

Logica, intuizione e fantasia: è lo slogan dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici, che sono gare matematiche ma, per affrontarle, non è necessaria la conoscenza di nessun teorema particolarmente impegnativo o di formule troppo complicate. Occorre invece la voglia di giocare, un pizzico di fantasia e quell'intuizione che fa capire che un problema apparentemente difficile è in realtà più semplice di quello che si poteva prevedere. Un gioco matematico è un problema con un enunciato divertente e intrigante, che suscita curiosità e la voglia di fermarsi un po' a pensare. Meglio ancora se la stessa soluzione sorprenderà poi per la sua semplicità ed eleganza.

Le fasi della gara

Concretamente, i "Campionati internazionali di Giochi matematici" sono una gara articolata nella fase nazionale in tre momenti: i quarti di finale (che si sono tenuti  online sabato 27 marzo 2021), la semifinale (che si terrà nelle diverse sedi, in presenza oppure online, il 24 aprile 2021) la finale nazionale (che, se la situazione sanitaria lo consentirà, si svolgerà a Milano, in Bocconi, il 5 giugno 2021). È prevista poi la finalissima internazionale a Losanna, a fine agosto 2021. In ognuna di questi momenti (quarti di finale, semifinale, finale e finalissima internazionale), i concorrenti saranno di fronte ad un certo numero di quesiti (di solito, tra 8 e 10) che devono risolvere in un tempo assegnato.

I vincitori dei Giochi nel 2021

Nel 2021 hanno superato i quarti di finale dei campionati molti nostri studenti del liceo, che saranno così ammessi alla semifinale, che avrà luogo online il 24 aprile. 

  • 2A Liceo Scientifico Sezione Sportiva: Giulia Calati, Ludovico Pelanda
  • 3A Liceo Scientifico Sezione Sportiva: Christian Arzuffi, Manuel Cannonito, Daniele Corona, Giorgio Covini
  • 5A liceo Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate: Alessia Moneta, Alessia Grassi, Simone Pezzoni, Sara Scattiggio
  • 5B Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate: Giorgia Agnello, Andrea Alloro, Lorenzo Cieri

La storia della gara

Siamo arrivati ormai alla trentacinquesima edizione nel mondo e la ventottesima edizione organizzata in Italia dal Centro PRISTEM dell'Università Bocconi. Nel mondo sono più di 200.000 i concorrenti che si sfidano, negli stessi giorni e con gli stessi giochi. Provengono da tre continenti da paesi come Francia, Italia, Tunisia, Marocco, Niger, Russia, Ucraina, Svizzera, Belgio, Polonia, Lussemburgo, Canada. In Italia, alla prima edizione, parteciparono poco più di 400, mentre  gli iscritti all'edizione 2019-20 sono stati più di 60.000.

Referente dei Giochi matematici della Bocconi: professoressa Matilde Perduto:  prof.matilde_perduto@iislagrange.edu.it